Smaller Default Larger

Spazio ed ambienti confinati - Art.66 D. Lgs. n.81/08 e S.M.I. - D.P.R. n.177 del 14/09/2011 - Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

Il corso assolve agli obblighi previsti dal DPR n. 177 del 14 settembre 2011 e art. 66 e 121 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i., inerenti alla specifica informazione e formazione sui fattori di rischio relativi a spazi ed ambienti confinati. Il corso si rivolge in particolare ai lavoratori dipendenti e lavoratori autonomi destinati ad operare in:

  • Ambienti sospetti di inquinamento come pozzi, fogne, cunicoli, camini e fosse in genere, di cui agli artt. 66 e 121 del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.;
  • Ambienti confinati come ad esempio tubazioni, canalizzazioni, recipienti quali vasche, serbatoi e simili, silos, ecc., di cui all'allegato IV, punto 3, del D.Lgs. n. 81/08 e s.m.i.

Sono da considerarsi come ambienti confinati anche:
stive delle navi, container, depuratori, camere con aperture in alto, vasche, camere di combustione nelle fornaci e simili, canalizzazioni varie, camere non ventilate o scarsamente ventilate, luoghi anche all'aperto con accesso superiore, scavi profondi a sezione ristretta, ecc.

(corso in aula)